Suggerimenti per la frustrazione matematica: risveglia il desiderio di fare aritmetica!

La pietra angolare di una carriera matematica di successo viene posta molto presto, in particolare nella scuola elementare. Perché proprio come tutte le altre abilità che apprendiamo nel corso della vita, è anche necessario che la matematica sviluppi prima una comprensione dei numeri e dei valori nel cervello. Se questo non riesce nelle lezioni di matematica nei primi anni, il bambino raggiungerà presto i suoi limiti anche nella scuola secondaria. La frustrazione è inevitabile: la spirale matematica si sta muovendo verso il basso.

È così che sostieni in modo ottimale tuo figlio

Prima di tutto, dovresti rendere te stesso e tuo figlio consapevoli che la matematica è qualcosa che praticamente chiunque può capire. Alcune persone possono farlo molto rapidamente e altre hanno bisogno di un po' più di tempo. I percorsi di accesso offerti nelle normali lezioni di matematica non sono ugualmente adatti a tutti i bambini. I seguenti consigli ti aiuteranno a dare a tuo figlio il miglior sostegno possibile:

Consiglio numero 1: sii sempre positivo!

Vale la pena per te come genitore di rimanere entusiasta della causa e incoraggiare tuo figlio ancora e ancora. Frasi come: "Mio figlio non è una lampada matematica" sono un veleno per la fiducia in se stessi. Cerca invece di essere paziente e di alleviare la pressione di tuo figlio. A proposito: se noti che tuo figlio si blocca, prenditi una pausa o cambia le responsabilità. Questo aiuta a rilasciare i blocchi.

Consiglio numero 2: inizia con compiti semplici

La matematica è logica e la logica può essere appresa. Tuttavia, è più facile farlo da soli quando interiorizzi i principi con molti compiti semplici. Quindi: anche se le richieste a scuola sono già alte, fai un passo indietro a casa, semplifica i compiti e dai a tuo figlio un senso di realizzazione. Solo quando funziona in modo affidabile con fatture semplici aumenti la difficoltà. E con tutto ciò, non dimenticare mai di lodare!

Consiglio numero 3: offri vie di accesso alternative

Come già accennato, noi umani siamo tutti diversi. Diversi tipi di studenti hanno esigenze individuali quando si tratta di impartire conoscenze. Se tuo figlio appartiene ai tipi di apprendimento tattile o cinestetico, i diversi giocattoli matematici del nostro negozio online sono degli aiutanti perfetti. Con il Rastrellando la barra di Habba Babba Ad esempio, tuo figlio impara in modo molto chiaro a collegare i valori numerici alle cifre.

Consiglio numero 4: impara dagli errori

Se tuo figlio deve capire un metodo di calcolo, allora deve essere in grado di farlo da solo. Ciò include inizialmente consentire errori e non correggerli durante il calcolo. Lascia che il bambino completi i calcoli in pace e, se il risultato non è corretto, cerca l'errore nel calcolo con lui. In questo modo, ne comprende la logica e allo stesso tempo impara che gli errori non si rompono.

 


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione