Sistemi scolastici nel mondo - Russia

L'attuale sistema scolastico è stato radicalmente riformato nel 1992. Dopo la fine dell'Unione Sovietica, c'era la necessità di rendere il sistema scolastico meno ideologico e adattarlo alle nuove circostanze. In passato, il sistema della vecchia scuola era piuttosto rigidamente basato sull'economia pianificata e mirava alla formazione di specialisti, ovvero selezionando il prima possibile quale studente fosse bravo in matematica, ad esempio.

Prima di tutto, va notato che la struttura del sistema scolastico russo è molto simile al sistema tedesco.

In Russia, come in Germania, c'è la possibilità di iniziare un apprendistato dopo aver completato il 9° o il 10° anno. Certo, puoi anche frequentare il livello superiore per altri due anni e ottenere l'accesso all'università.

Il lato positivo è che studiare nelle università statali è gratuito e anche gli scambi con università straniere sono molto incoraggiati.

Ad esempio, la Libera Università di Berlino ha un ufficio partner in Russia, che ha sede a Mosca. Molti corsi sono ora offerti anche in inglese. Ciò è particolarmente vero per le città di San Pietroburgo e Mosca.

Coloro che vogliono trascorrere un semestre all'estero dalla Germania possono anche fare domanda per un popolare corso Erasmus

Sono riconosciuti anche i titoli di studio russi.

Ci sono anche alcuni pregiudizi e cliché ostinati sul sistema scolastico russo, di seguito ne daremo un'occhiata più da vicino e vedremo dove c'è ancora spazio per miglioramenti nel sistema scolastico russo

 Russland Puppe

Le scuole russe sono più severe?

La disciplina è qualcosa che risuona sempre quando si pensa a una scuola russa. Questo è forse basato sulla "scuola russa", che nel balletto è comunemente identificata come particolarmente impegnativa.

Ci sono ancora molti collegi sportivi statali con duri esami di ammissione. I migliori bambini di tutto il paese vengono qui due volte l'anno per promuovere i loro talenti.

In generale, anche l'insegnamento frontale è considerato lo standard in Russia e i metodi pedagogici moderni sono meno comuni. La memorizzazione è ancora molto diffusa nelle scuole russe.

La disciplina è rispettata, anche se non sempre deve essere seria e l'umorismo è importante anche per far appassionare gli studenti a se stessi. L'insegnante nelle scuole russe è sempre visto come una figura autoritaria e meno che forse nelle nuove e moderne forme scolastiche come un potenziale coach per lo sviluppo.

 

I bambini russi sono più bravi in matematica?

La Russia promuove tradizionalmente le scienze naturali molto fortemente ed è anche interessata a scambi con altre università europee lì.

Anche oggi ci sono ancora molti giocatori di scacchi forti nella divisione junior dalla Russia, perché il pensiero analitico è molto importante. I bambini e i giovani russi tradizionalmente fanno bene ai campionati mondiali juniores di scacchi e anche alle Olimpiadi di matematica.

In breve, si può dire che a causa della tradizionale attenzione alle materie di Zecca e di un certo orgoglio per le conquiste in fisica e matematica, si può accertare un livello di base leggermente superiore.

 Russland Schule

Prospettive del sistema scolastico russo

Vladimir Putin ha recentemente chiesto un'offensiva educativa. Un problema è che molti vecchi insegnanti continuano a insegnare dopo il pensionamento e c'è una carenza di giovani talenti. Per contrastare ciò, è stata lanciata l'iniziativa "Insegnanti per la Russia". Similmente al modello tedesco “Teach First”, l'obiettivo è incoraggiare i giovani laureati a lavorare come insegnanti, anche senza una formazione pedagogica.

Poiché in Russia esiste un divario urbano-rurale, l'obiettivo dell'iniziativa è anche mostrare prospettive, soprattutto quando si tratta di scegliere una carriera. Spesso c'è mancanza di fede perché alcune professioni semplicemente non esistono nel paese o le preoccupazioni e le difficoltà finanziarie sono troppo grandi e si sceglie piuttosto una professione classica.

In generale, sarebbe anche opportuno potenziare la professione docente, soprattutto economicamente, in modo che i giovani laureati abbiano un maggiore incentivo.

Ma anche senza soldi è possibile suscitare curiosità e creatività nei bambini e nei ragazzi e promuovere una cultura attiva del confronto in classe. Simile al modello tedesco, le università di Mosca stanno lavorando su un modello, simile al tirocinio legale, in modo che gli insegnanti possano avere metodicamente un inizio più semplice e forse non adottare i vecchi schemi di pensiero dei colleghi.

 


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione