Plasticità del cervello: il cantiere permanente nella testa

Il nostro cervello è una meraviglia. Milioni di sinapsi agiscono insieme come un enorme centro di controllo e ci permettono di essere ciò che siamo: esseri dotati di percezione, sentimenti e un rapporto.

Ma a differenza di un computer, questo data center è vivo e può adattarsi continuamente. Anche prima che nasciamo fino al momento della morte, il cervello sta costruendo, scomponendo, riconnettendosi e ottimizzando. Questa proprietà si chiama plasticità e ci permette di avere molte caratteristiche speciali.

Il nostro cervello è adattabile e mutevole

Come probabilmente saprai, ci sono aree separate nel nostro cervello per compiti diversi. Anche gli emisferi destro e sinistro del cervello svolgono diversi modi di pensare nella vita di tutti i giorni. Se una parte del cervello è danneggiata, tuttavia, altre parti possono assumere la loro funzione. Questo funziona particolarmente bene con i bambini, perché la loro plasticità cerebrale è eccezionale.

I bambini imparano in un lampo

Poiché il cervello del bambino è estremamente adattabile, la nostra prole assorbe le informazioni come una spugna. Dal bambino alla fine della scuola primaria, tutto si impara una volta e il cervello forma connessioni e sinapsi. Solo allora inizia l'ottimizzazione.

Un'ampia gamma crea una buona base per l'acquisizione di conoscenze successive

Come genitori, potete sostenere vostro figlio in modo giocoso dandogli una vasta gamma di impressioni diverse.

Che si tratti di strumenti musicali del genere Sonaglio arcobaleno Haba-Baba, Giocattolo di matematica montessoriana Natureich, o giocattoli da costruzione del genere Natureich corsa del marmo, tutte queste cose sfidano diverse aree del cervello. Un bambino che se ne occupa in tenera età crea connessioni appropriate nel cervello. Questo lo aiuta ad approfondire alcune abilità in età avanzata.

Se offri a tuo figlio molte opzioni diverse, crei le basi affinché le abilità possano svilupparsi ulteriormente. La cosa principale non è che un bambino dell'asilo impari a suonare uno strumento musicale, ma piuttosto che il cervello impari a gestire la musica, a distinguere i toni, a riconoscere i ritmi e così via.

Il tuo bambino deciderà da solo se diventerà un piccolo virtuoso o un cantante di talento, assicurati solo che inizi bene in futuro.


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione