Quanto può essere rigida l'educazione? Dai principi Montessori alle guide dell'autorità

Quanto dovrebbe essere rigida un'istruzione? Quante libertà sono utili e dove iniziano i limiti? La famiglia Meyer-Glöckl del Lago di Costanza attribuisce grande importanza alla libertà e allo sviluppo dei propri figli. Ciò significa che i bambini possono davvero "essere bambini" e non vengono trattati come adulti in tenera età.

Questo approccio aperto e amorevole ai bambini è per lo più inconsapevolmente scelto da alcuni genitori, che tra gli altri lo scienziato Prof. Rudolf Tippelt dell'Università di Monaco di Baviera sostiene: Lo stile autorevole dell'educazione. I genitori trattano i loro figli con amore, proprio come sono esigenti. Non permettono tutto per mantenere i loro figli al sicuro allo stesso tempo e talvolta pongono dei limiti qua e là. Se il bambino vuole qualcosa, si esercita nel discutere e ha anche la libertà di esplorare l'ambiente circostante a modo suo, in modo curioso e riflessivo.

Kinder, Schule, Emotionen, Globus

Aiutami a farlo da solo

"Aiutami a farlo da solo!" è uno dei principi più importanti dell'educazione Montessori. Gli insegnanti a Starnberg della Scuola Montessori applicano questo principio dagli anni '80. Giudicare le prestazioni dei bambini nelle scuole normali spesso distrugge il loro naturale entusiasmo per l'apprendimento. Per mantenere positivamente questa gioia innata nell'affrontare le cose nuove, le scuole Montessori fanno a meno del sistema di voti. Invece, ogni studente riceve un obiettivo di apprendimento personalizzato che deve essere raggiunto entro un certo periodo di tempo. I bambini non vengono né messi sotto pressione né pressati in un sistema di modelli. Impari qualcosa di molto più importante: la responsabilità personale. Lavorano sull'argomento in modo indipendente al proprio ritmo e livello di conoscenza. In questo processo, gli insegnanti si identificano meno come educatori e molto più come compagni personali di ogni bambino. 

Quale educazione è sostenibile?

Se guardi all'altro estremo, ti imbatti, ad esempio, nell'istruzione scolastica. Nel collegio del monastero di Schäftlarn sembra prevalere una forma molto autoritaria. L'ordine del giorno è fissato da regole chiare. Secondo il direttore del collegio Stefan Günzel, la vita comunitaria ha sempre delle regole. Dice che la propria libertà finisce dove la libertà di un altro è limitata. L'obiettivo delle regole è creare il più ampio spazio abitativo possibile per tutti. Tuttavia, anche i genitori svolgono un ruolo importante, perché offrono ai figli un legame affettivo, che è alla base di un'educazione di successo. Pertanto i bambini possono tornare a casa dalla famiglia ogni fine settimana.

Quale concetto educativo è quello "giusto"? Che si tratti di uno stile autoritario o consapevole della libertà, non esiste una ricetta per il successo quando viene chiesto l'ideale perfetto dell'educazione. È importante trovare un buon equilibrio ed essere consapevoli che libertà e limiti sono importanti. In molti momenti ti porrai la domanda: Sono un buon padre/madre? Sto facendo tutto bene? Sono troppo severo o troppo facile?

Mutter, Tochter, Lachen, Familie, Menschen, Liebe

Fidati del tuo istinto! Mostra comprensione nei confronti dei tuoi figli e indica chiaramente anche quando non ti piace qualcosa. Togli la pressione dall'"essere perfetto". Anche i genitori possono sbagliare! Crescere i figli è un grande viaggio avventuroso con alti e bassi. Quindi sii curioso di sapere dove ti porterà il tuo viaggio personale.

 

Noi, la redazione di Natureich, siamo felici di continuare ad essere il tuo compagno personale e siamo alla ricerca di trucchi e suggerimenti su tutto ciò che ha a che fare con "l'avventura dell'educazione"! Il nostro obiettivo è darti un orientamento migliore sulla strada per un'educazione sostenibile e stupirti con nuove conoscenze scientifiche!


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione