Pedagogia Montessori - istruzioni per l'azione autodeterminata

Maria Montessori è stata una dottoressa ed educatrice italiana vissuta all'inizio del XX secolo. Come filantropa, le persone erano particolarmente importanti per lei. Il suo obiettivo era insegnare ai bambini a muoversi in modo indipendente attraverso la vita imparando ad acquisire conoscenze in modo indipendente. A tal fine stabilì una propria direzione pedagogica, che ancora oggi viene utilizzata negli asili nido e nelle scuole.

Qual è la pedagogia secondo Maria Montessori?

"Aiutami a farlo da solo." Questa frase è l'affermazione centrale su cui si basa l'approccio Montessori. Ai bambini dovrebbe essere data la possibilità di andare per la propria strada per capire questo mondo. Gli educatori e gli insegnanti svolgono il ruolo di aiuto e sostegno nel percorso del bambino. Preparano l'ambiente del bambino in modo tale che sia il più semplice possibile. Questo viene fatto con speciali sussidi didattici, che puoi trovare anche qui nel Ordina il negozio online Natureich Potere. La particolarità di questi materiali didattici è la possibilità di autocontrollo da parte del bambino, che è un prerequisito cruciale per il lavoro gratuito.

 

Secondo Montessori, i bambini attraversano le cosiddette fasi sensibili della loro vita. Trovano particolarmente facile assorbire in essi determinati contenuti di apprendimento. Anche qui gli educatori sono chiamati a riconoscere le fasi delicate ea sostenere il bambino in esse. Pertanto, il trasferimento delle conoscenze in una struttura Montessori non segue rigorosamente il curriculum, ma proviene dall'interno del bambino. Nella scuola Montessori non ci sono né voti né insegnamento in classe. I gradi dalla prima alla quarta sono misti per età e sono divise in aree tematiche, che il bambino può esplorare in modo indipendente, se possibile.

Per quali bambini è adatta una scuola Montessori?

Fondamentalmente, il concetto della scuola Montessori è una grande cosa per tutti i bambini. Qui possono svilupparsi liberamente e trattare gli argomenti che attualmente li interessano di più. Al contrario, questo significa anche che i bambini devono organizzarsi. Alcuni bambini trovano questo piuttosto difficile e hanno bisogno di più linee guida e regole per sentirsi al sicuro nelle situazioni. L'apprendimento libero in un gruppo misto può anche essere una sfida con problemi di concentrazione.

Interessante anche: leggi qui Istruzione Waldorf

 

 

 

 


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione