Prevenire la dislessia - Cosa aiuta i bambini nel loro sviluppo

La dislessia è una malattia che colpisce il livello linguistico dei bambini. La malattia può manifestarsi isolatamente o in combinazione con altri disturbi dello sviluppo come la discalculia - di cui tratteremo in un articolo separato.

ABC Lernen!

 

Si stima che il 5-7% di tutti i bambini soffra di dislessia. Questo è in media per una classe di 20-25 bambini, un bambino per classe che soffre di dislessia.

Ciò significa che la dislessia è molto diffusa e, a ben guardare, tutti hanno punti di contatto con questa malattia durante i giorni di scuola.

Anche se negli ultimi anni si è discusso di un aumento della componente genetica, la dislessia deve sempre essere vista come multifattoriale.

Per determinare inequivocabilmente la dislessia, è essenziale una visita medica. Perché prima viene riconosciuta la malattia, prima è possibile adottare contromisure preventive.

Si può anche osservare che un gran numero di bambini che frequentano la scuola secondaria commette anche un numero sproporzionatamente elevato di errori di ortografia. La dislessia non viene sempre riconosciuta immediatamente. Spesso i bambini vengono presi in giro, perdono il divertimento di apprendere o non ricevono un aiuto adeguato per affrontare meglio il loro deficit.
Pertanto, molti bambini desiderano che sia loro concesso il tempo e la pace e la tranquillità necessarie durante la lettura ad alta voce e che non debbano temere di fallire durante la lettura ad alta voce in classe.

I segni tipici della dislessia sono:

  • Il contenuto non si blocca dopo la lettura o il bambino ha difficoltà a riprodurre il contenuto
  • Perdendo costantemente la linea o la parola
  • Le singole sillabe vengono scambiate o inghiottite
  • Un ritmo di lettura molto lento

La ricerca ci dice che l'età tra i 12 ei 24 mesi è importante per promuovere l'educazione linguistica nella prima infanzia e per migliorare la comprensione della lingua.

 Lesen lernen mit dem Wimmelbuch von Natureich!

Come contrastare la dislessia?

La parola chiave per prevenire la dislessia è creare una consapevolezza fonologica - in breve, significa semplicemente sviluppare una consapevolezza o colloquialmente un "sentimento" per la lingua.

Uno degli obiettivi è scomporre le parole in suoni diversi.

L'apprendimento della lingua scritta a scuola avviene principalmente attraverso esercizi che allenano la consapevolezza fonologica.

I bambini che hanno svolto esercizi linguistici specifici a casa con i genitori di solito imparano a leggere e scrivere più rapidamente.

Puoi anche vedere che 2/3 di tutti i casi successivi di disturbi della lettura e dell'ortografia possono essere già identificati in età prescolare. La consapevolezza fonologica è quindi un indicatore essenziale di questa diagnosi.

Quindi ha senso allenarsi già in età prescolare, soprattutto se il bambino ha naturalmente un debole talento per le lingue. È proprio allora che il bambino può costruire qualcosa a scuola e non deve faticosamente imparare tutto e avere la sensazione di essere superato e lasciato indietro da altri studenti.

Suggerimenti per la dislessia

Ma cosa posso fare nello specifico per domare il disturbo della lettura e dell'ortografia in modo che i deficit non siano così forti come quelli dei compagni di classe e il bambino abbia un orario scolastico più piacevole.

Il più delle volte, gli insegnanti non hanno la possibilità di dedicarsi ai bambini con dislessia. Quindi spetta ai genitori a casa preparare i bambini per l'orario scolastico e fornire modi e mezzi affinché i bambini possano diventare auto-efficaci.

Spesso i bambini con dislessia perdono rapidamente il desiderio di imparare e possono essere presi in giro e si sviluppa un circolo vizioso. Va notato che i bambini con dislessia sono per la maggior parte non meno intelligenti, ma che le aree del cervello responsabili del linguaggio funzionano semplicemente in modo diverso.

È quindi importante leggere con i bambini. Questi possono essere inizialmente libri semplici che contengono anche molte immagini.
È quindi importante anche creare un'atmosfera di benessere per il bambino. Ad esempio, è possibile allestire un angolo lettura in cui riporre i giocattoli preferiti del bambino.

I genitori possono anche tenere una sorta di diario con il loro bambino. Ogni giorno vengono annotate singole frasi ed esperienze che il bambino può trovare particolarmente eccitanti.
Oltre alle frasi, puoi quindi dipingere insieme un'immagine come ricompensa, questa può rappresentare la rispettiva frase.
È importante ripetere regolarmente questa pratica in modo che il bambino abbia una routine positiva e colleghi associazioni positive con il processo di scrittura.
Attraverso queste esperienze positive, il bambino può rimanere più calmo anche a scuola e affrontare meglio la situazione stressante quando deve leggere ad alta voce.

Noi di Natureich disponiamo di speciali giocattoli educativi nella nostra gamma per allenare in modo giocoso la consapevolezza e le abilità del tuo bambino.

Soprattutto per allenare la lettura, puoi dare un'occhiata al nostro libro di oggetti nascosti:

Natureich Kinderbuch zum Lesen lernen

Ora qui clic!

 


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione